1 Novembre, il World Vegan Day a Firenze

COMUNICATO STAMPA

Ogni 1 novembre nel mondo si ricorda l’anniversario della fondazione della Vegan Society inglese: quest’anno a Firenze il World Vegan Day 2017 si celebra negli spazi dell’Istituto Alberghiero Buontalenti (in via San Bartolo a Cintoia 19/a) con un fitto programma di incontri, mostre e laboratori e un mercatino di prodotti dell’economia vegan. Organizza un comitato promotore composto dalle associazioni Agripunk, Essere Animali, LAV Firenze, Progetto Vivere Vegan, Restiamo animali.

Quella di mercoledì (dalle 9,30 alle 20,30) sarà una giornata di scoperta della cultura, della cucina, dell’economia che si ispirano a princìpi di condivisione e nonviolenza.
Non è appuntamento per addetti ai lavori, ma un punto d’incontro e di sorprese. Al cibo e ai prodotti dell’economia vegan si aggiungono gli show cooking curati da sperimentati chef vegan, i laboratori (anche per bambini) e gli incontri con gli autori di numerosi libri; una gara di torte e le conferenze su caccia, agrobusiness, comunicazione animalista e molto altro.

Il termine VEGAN è stato coniato da Donald Watson nel 1944 come contrazione della parola Vegetarian, a sottolineare una ulteriore eliminazione della sofferenza inflitta agli altri animali.

Nel 2003 un’attendibile statistica del dipartimento agricolo delle Nazioni Unite parlava di 53 miliardi di animali all’anno nel mondo, sacrificati a solo scopo alimentare. A denunciare l’insostenibilità della condizione animale è oggi un vasto movimento che propone un nuovo patto tra società umana e altri viventi, basato su libertà e rispetto.

Info e programma:

Web: https://worldvegandayfirenze.wordpress.com

Facebook: World Vegan Day Firenze 2017

Telefono: 3357703214

Sponsor: Eco-Popup, Muscolo di grano, Pangea food, Vegusto

Media partner: Pagine Vegan, Terra Nuova edizioni

Scarica in PDF

 

Annunci

Non perderti il programma

Il primo novembre per festeggiare il World Vegan Day a Firenze abbiamo preparato un programma culturale molto speciale. Ecco tutti gli ospiti, i workshop e le conferenze.
Sarà un evento imperdibile, con tanti approfondimenti e spunti interessanti, un giro affascinante intorno alla bellezza del vivere vegan.
22489880_826949914133733_2278040715086358068_n

Show Cooking e laboratori

LaboratoriNon solo per bambini, ma laboratori per tutti, il 1° novembre al World Vegan Day di Firenze e un programma nutrito, nel vero senso della parola.

Si comincia alle 11 con Cristian Giorni, sommelier, Wine Ambassador e chef e con  il suo Show Cooking estremo senza il fuoco ma pieno di calore e sapere.

Alle 12 appuntamento con Annalisa Malerba, ormai regina delle erbe spontanee, che insegnerà ai partecipanti l’utilizzo di tre piante autunnali in cucina.

Il programma prosegue alle 13 con un laboratorio sui paté vegan, nel corso del quale Simona Malerba, chef e blogger, illustrerà la preparazione di alcune cremose ricette spalmabili.

Alle 14, Gabriele Palloni – cuoco professionista, insegnante di cucina e ‘patron’ della gran cena vegan del 31 ottobre –  dibatterà, in un intrigante Show Cooking, sull’annosa questione della pasta ‘fresca’ vegan.

Alle 16 sarà la volta di Roberto Politi, attivista antispecista e appassionato di cucina, tra i fondatori di Progetto Vivere Vegan Onlus, che realizzerà finger food, semplici, gustosi e creativi, da assaporare con gli occhi ed il palato.

Le 18 vedranno la Gara di Torte ‘senza crudeltà’, e con molta bontà!

Alle 19 l’appuntamento conclusivo vede il laboratorio informativo su multinazionali e agrobusiness a cura di Agripunk,  il rifugio per animali liberati da allevamenti, da violenze, dalla macellazioneche si trova nel Valdarno.

Il programma completo è qui e comprende anche i due momenti dedicati ai bambini.

Faccia a faccia con gli autori

World Vegan Day Firenze è anche un appuntamento culturale, un’occasione di incontro con gli autori. Abbiamo selezionato alcuni libri, da poco usciti, fra i più significativa nell’ambito vegan, animalista e antispecista.

Si comincia alle 10 con Alfredo Meschi, attore, regista e formatore di teatro sociale, autore con Beatrice Di Cesare di “Vegan Revolution” (Terra Nuova).

Alle 14 appuntamento con Massimo Filippi, animatore dell’associazione Oltre la specie e  autore di “Questioni di specie” (Eleuthera).

Alle 16 “Il caso Green Hill. Un libro per ragazzi” (Terra Nuova): un racconto della liberazione dei cani beagle detenuti nell’allevamento di Montichiari. Con  Mimmo Tringale (direttore Terra Nuova), Michela Kuan (Lav), Sara D’Angelo (Vita da cani).

Alle 18 Paola Segurini (area “Scelta vegan” Lav) conversa con Stefano Momenté, giornalista e divulgatore, autore di numerosi libri: l’ultimo è  “Lo yoga è vegan” (Macrolibrarsi).

Alle 19 tocca a Aida Vittoria Eltanin con l’epopea della donne “veg”: il libro è “Le figlie di Eva” 

Alle 20 Desirée Manzato (Agripunk) conversa con Marco Reggio (Oltre la specie) di resistenza animale, proponendo il libro di Sarat Colling “Animali in rivolta. Confini, resistenza e solidarietà umana”  (Mimesis/ Eterotopie) a cura di feminoska e Marco Reggio

Laboratori per bambini? Sì!

Il 1° novembre pomeriggio, ci saranno due laboratori dedicati ai più piccoli. Alle 15 partirà ANIMALI CHE BELLEZZA! IMPARIAMO A RISPETTARLI GIOCANDO che vedrà i piccoli avvicinarsi, insieme a Ilaria Marucelli,  ai temi che circondano gli animali, la loro vita e la loro tutela. Alle 17 avremo la cucina giocosa di LE MANINE IN PASTA, condotto da La Stella Vegan. Per permetterci di organizzare al meglio i due momenti, iscrivete i bimbi o fate le vostre domande alla mail VeganDayFirenze2017@gmail.com Grazie!laboratori per bambini

Un programma molto speciale

Per festeggiare il *World Vegan Day* abbiamo preparato per il 1° novembre  un programma culturale articolato e vario, che permetterà a ognuno di approfondire gli aspetti e le motivazioni della scelta vegan che più lo ispirano. Ti aspettiamo! I modi per raggiungere la location sono spiegati qui .

22489880_826949914133733_2278040715086358068_n

La Gran Cena Vegan

Hai già prenotato per la ‘Gran Cena Vegan’ del 31 Ottobre?
Sarà una cena servita, con un ricco e gustoso menù dall’antipasto al dolce, ideato da Gabriele Palloni assieme agli studenti dell’Istituto Alberghiero Buontalenti. Prenota subito scrivendo a vegandayfirenze2017@gmail.com. Noi abbiamo già l’acquolina in bocca! Ti aspettiamo.PastaFrescaveganWVDFI